SILVER INDEX

Predire e prevenire il rischio di caduta oggi è possibile!

Il silver index simula in modo controllato gli elementi “perturbativi” statici e dinamici all’origine della caduta, evidenziando caso per caso lo specifico deficit della persona e il relativo intervento riabilitativo consigliato.

 

La valutazione è progressiva e grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale con i suoi algoritmi di machine learning sono stati selezionati i migliori parametri biomeccanici e clinici per ottenere il grado di predizione più accurato.

Le cadute accidentali sono la principale causa di disabilità acquisita negli anziani

Un fenomeno diffuso tra gli over 65, che può comportare anche traumi complessi. Ecco perché la prevenzione gioca un ruolo chiave.

 

Le cadute accidentali rappresentano la principale causa di disabilità acquisita negli anziani. Con dati che sono ancora più allarmanti se consideriamo che quasi il 25% delle persone traumatizzate purtroppo decedono nell’arco dei 12 mesi successivi alla caduta. Tutto ciò ha un impatto socio-assistenziale importante che può essere contenuto attraverso una serie di accertamenti e accorgimenti in grado di prevenire in buona parte tale problematica. Bisogna comunque tener presente che le cadute si legano a una moltitudine di fattori, in particolare:

  • Fattori ambientali
  • Fragilità individuale
  • Progressivo deterioramento delle funzionalità muscoloscheletriche

Come si possono prevenire i traumi causati dalle cadute accidentali?

Le cadute accidentali e i traumi conseguenti possono essere evitati effettuando test attraverso l’uso della pedana robotica stabilometrica che consente di individuare eventuali deficit di stabilità. Tali valutazioni permettono di aiutare a definire i livelli di rischio da caduta e servono per mettere a punto un percorso specifico di riabilitazione, utile a ridurre proprio la probabilità di cadute.

Il silver index è un test oggettivo in grado di predire e prevenire la caduta nelle persone over 65

Il test è basato su un algoritmo, che tramite una valutazione robotica sintetizza e migliora le scale cliniche in uso (Short Physical Performance Battery, Performance Oriented Mobility Assesment, Timed Up & Go Test), consentendo in circa 20 minuti di avere una valutazione oggettiva e personalizzata sul rischio di caduta.


Affidabilità del 95% rispetto all’81% delle valutazioni tradizionali


I risultati e il trattamento

Il silver index una volta ottenuta la percentuale del rischio di caduta, suggerisce la miglior strategia preventiva focalizzando i trattamenti in quelle aree dove la valutazione robotica ha riscontrato dei deficit.

Vantaggi per il paziente

  • Maggiore accuratezza nella predizione del rischio di caduta
  • Tempo di visita minore rispetto alle valutazioni tradizionali
  • Report oggettivo e in tempo reale
  • Programma riabilitativo personalizzato